dark room

lunedì 21 aprile '08 at 6:28 pm (italiano, trivial, writing)

Wow, ho trovato il software definitivo per scrivere, si chiama Dark Room. Fa quasi paura scontrarsi con una superficie monocroma su cui far apparire parole prive di formattazione, senza menu o icone da cliccare, viziata come sono dai vari Word o WordPress o chissà che altro. Ma dopo aver superato il primo scoglio, è fantastico, è così… essenziale.

Vabbe’, ho aggiunto un po’ di rumore al testo… ma insomma l’immagine sopra è la vista a schermo intero che propone questo word processor. Inquietante, vero?

4 commenti

  1. marcello said,

    uhmmmm… sarà che sono la cosa più *lontana* possibile da uno scrittore e ho abdicato la mia capacità di scrivere con uno stile solo vagamente aggraziato all’abilità di scrivere codice.

    ma io questa cosa di dark room non l’ho mai davvero capita.

    ne ho letto diverse volte su un sacco di blog “A-list”, tutti quanti a dire quanto fosse figo e fondamentale per riuscire a “scrivere bene”.

    mi è sempre sembrata invece una moda molto snob, l’equivalente che puoi portare sempre con te di “lavorare al proprio libro” da starbucks, sorseggiando una tazza di cappuccino. una *posa* per wannabe insomma, più che uno strumento veramente utile. come il mio amico che se non ha i pennarelli “sharpie” non disegna, ma che in realtà disegna peggio dei miei cuginetti che fanno le elementari.

    tutto questo non perchè sia indispensabile avere un’impaginazione perfetta al millimetro o spendere centinaia di euro per l’ultimo word con la correzione grammaticale.

    se poi non vuoi essere disturbato da email e IM… bhè, indovina? basta non aprire MSN o thunderbird, c’è davvero bisogno di un software che blocchi i messaggi?

    basta un semplice notepad e, se sai scrivere, scriverai.

    (questo al di là dell’abilità di scrivere dei presenti, eh! ;))

    M

    (sorvolando sul fatto che A) prova a fissare uno schermo nero con le scritte verdi/viola/rosa per quattro ore di fila e poi ne riparliamo B) writeroom, la versione per mac, costa 25$)

  2. munchies said,

    Hey Marcello!
    Condivido quello che dici… ossia, non è una cosa *fondamentale*, ma solo piuttosto fica direi. E’ ovvio che se vuoi scrivere scriverai ovunque possibile: sui quaderni, sui tovaglioli, su ms word, open office writer, notepad, wordpress, emacs eccetera. E poi, tutti gli integralismi snob sono un po’ delle pose, ti pare?
    La cosa che ho trovato fica è che questo programma ti annerisce completamente lo schermo, non vedi barre né nulla, vedi solo quello che scrivi. Ricorda molto il foglio bianco nella macchina da scrivere, a dire il vero. Ah, e naturalmente puoi fare sfondo bianco e testo nero o come preferisci… io ho messo nero e rosa perché mi piace così! :-p
    Non dico che d’ora in poi userò questo sw, dato che cmq la maggior parte di quello che ho scritto è in altri formati… Però mi è piaciuto!
    Baci

  3. oracolo said,

    Piace un sacco a quelli di lifehacker, ne parlano sempre.

    E’ vero, non è nulla che non si possa ottenere con altri mezzi… però vale la pena provare. Massimizzare i programmi a tutto schermo – provateci anche con Firefox – dà uno strano senso di sollievo, come se per un istante potessimo davvero fare una cosa per volta…

    Nei periodi davvero minimalisti uso ratpoison: nessuna finestra, nessun bordo. Se proprio voglio due programmi sullo schermo, che entrambi occupino esattamente metà dello spazio. E passa subito la voglia di averne due, tra l’altro.

  4. munchies said,

    L’anti-spam mongolo di wordpress ha deciso che il tuo commento era uno spam, oracolo. Non c’è più religione!! Menomale che l’ho visto e recuperato :-s

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: