don’t panic

sabato 5 gennaio '08 at 12:07 pm (cryptic, insomnia, italiano, video)

Ieri notte alle 2.42 il tempo si è fermato, gli orologi si sono sciolti come in un quadro di Dalì. La pioggia fredda ha fatto sciogliere la neve – come lacrime che sciolgono il mascara – lasciandone solo delle tracce sui tetti, sull’argine del fiume, in cumuli in mezzo alla strada a delimitare macchine che ora non ci sono più.

Il tempo si è frantumato in mille pezzettini in ciascuno dei quali è rimasto impresso un ricordo, lo spazio si è sfaldato in sottilissime dimensioni parallele.

E’ stato premuto il pulsante dell’improbabilità… cosa ne sarà di noi adesso?

Oggi tutto sembra uguale a prima, ma un osservatore attento noterà qua e là delle crepe, delle fratture rinsaldate ma non perfettamente riallineate, degli spazi vuoti nella realtà in cui si annida il nulla.

Faccio tutto uguale a prima, non voglio che la realtà si accorga che mi sono accorta che è cambiata.

(E a questo post, cari miei, il tag cryptic non lo toglie nessuno…)

3 commenti

  1. aukuba said,

    anche per me un po’ lo stesso….e anch’io resto criptica…spero di sentirti presto e bon courage cmq!bejitos

  2. munchies said,

    Baci cara… Verrò a trovarti presto nella tua nuova sistemazione! Fish & chips here I come :)

  3. oracolo said,

    Nessuno, comunque, mi toglie dalla testa l’idea che l’universo sia stato creato giovedì scorso. C’era già dentro tutto, eh: le Pringles, il pulsante dell’improbabilità premuto ieri notte e persino le mie memorie antecedenti a giovedì scorso.

    Lo so, lo so, è un’idea banale… ci ha già pensato qualcun altro.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: